Incontri culturali

CASA ARTUSI

Incontri, laboratori didattici e degustazioni
Via Costa 23/27
Casa Artusi, che opera quotidianamente per valorizzare, in nome  del padre della cucina italiana,  la buona cultura gastronomica e la pratica domestica, è il cuore pulsante di Forlimpopoli Città Artusiana anche in occasione della Festa. La Casa, aperta a tutti coloro che vorranno scoprire e sapere qualcosa in più sulla scienza e sull’arte del mangiar bene, ospita gli eventi culturali più significativi della manifestazione: la consegna dei Premi Marietta ad honorem, il convegno quest’anno dedicato agli “integrati e apocalittici in cucina” e, senza scordare di celebrare il ventennale della scomparsa dello studioso forlivese Piero Camporesi, la presentazione di libri a tema e altri eventi quali la  mostra di Werther Morigi e  conferenze  al cibo  correlate.
Informazioni: tel. 0543 743138, cell. 349 8401818 – info@casartusi.it

Facebook: Casa Artusi

CASA_ARTUSIScopri Casa Artusi
Ogni sera visita guidate in Casa Artusi: la Chiesa dei Servi, la Biblioteca e l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi, la Biblioteca di Gastronomia Italiana, la Scuola di Cucina e soprattutto Pellegrino Artusi, unanimemente considerato il padre della moderna cucina italiana. Chi è Pellegrino Artusi e come Casa Artusi ogni giorno porta avanti questa eredità così importante non solo per la  Città di Forlimpopoli?

Ore 18.30 – Visite guidate: euro 3,00 per persona (bambini 0-12 anni: gratuiti; cittadini forlimpopolesi: gratuiti)
Per i gruppi precostituiti (minimo 15 persone) è necessaria la prenotazione.

La Scuola di Cucina di Casa Artusi accoglie tutti gli anni appassionati provenienti dall’intera penisola italiana e da molti Paesi stranieri.

Bottega di Casa Artusi
Casa Artusi BottegaPer chi vuole portare a casa propria un po’ di… Artusi, nella bottega sono disponibili “La Scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, in varie edizioni, le pubblicazioni edite da Casa Artusi e una serie di oggetti e strumenti legati al mondo della cucina di casa: le tele stampate romagnole dell’antica Stamperia Pascucci; il telaio per garganelli,  le teglie di Montetiffi per cuocere la Piadina; i grembiuli, le borse e tutti gli oggetti della linea Casa Artusi e una selezione di prodotti gastronomici e di vini di eccellenza del territorio.
All’interno programmazione continua del video “Forlimpopoli il bello e il buono della Romagna”,  prodotto dal Comune di Forlimpopoli con il contributo dell’Assessorato al Turismo della Regione Emilia Romagna.
Orari di apertura: durante la Festa ogni sera dalle ore 18.00 alle 23.00.
Lunedì ore 15.00-18.00 – Martedì ore 9.30-12.30
Mercoledì ore 15.00-18.00 – Giovedì ore 9.30-12.30
Venerdì ore 15.00-18.00 – Sabato ore 9.30-12.30
Domenica ore 9.30-12.30 e ore 15.00- 18.00

Ufficio informazioni turistiche 
PRESENTAZIONE DI FORLIMPOPOLI CITTÀ ARTUSIANA
C’era una volta nel cuore della Romagna, una cittadina Forum Popili che, fondata dai Romani nel II secolo a.C. al crocevia tra la antica ‘via del sale’ e il più importante asse stradale regionale, la via Emilia, oggi è patria di storia, arte e buon gusto.
Tutte le domeniche alle ore 11.30 incontro presso l’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Forlimpopoli (Via Andrea Costa, 23) con la presentazione di Forlimpopoli città artusiana, che ha luogo nella suggestiva cornice della Chiesa dei Servi.
Orari di apertura durante la Festa:
dal lunedì al venerdì ore 18.00-22.00
sabato ore 9.30-12.30 e ore 18.00-22.00
domenica ore 9.30-12.30 e ore 15.00-22.00
Per informazioni: 0543 749250 – turismo@comune.forlimpopoli.fc.it

casartusi1Biblioteca Comunale Pellegrino Artusi
Dotata di oltre 54.000 volumi, ospita la Biblioteca Artusiana e la Biblioteca di Gastronomia Italiana, e conserva alcuni beni artusiani, fra cui lo studio e il salotto di Pellegrino Artusi.
Biblioteca Civica (al primo piano):
orario estivo (valido dal 12 giugno al 15 settembre 2017)
Lunedì 8.15-12.30 e 16.30-19.30 – Martedì 8.15-12.30
Mercoledì 16.30 -19.30 – Giovedì 8.15-12.30 e 16.30-19.30
Venerdì 8.15-12.30

Biblioteca di Gastronoma Italiana (al piano terra):
durante la Festa ogni sera ore 19.00-23.00

Cortile di Casa Artusi  ore 19.00                                                        
APP-eritivo, applicazione per il buonessere: buone letture e buon cibo
Libri – Autori – Assaggi
Vetrina (quasi) quotidiana che la Festa Artusiana dedica ai libri. Dalle 19 alle 20, la corte  diventa lo spazio ideale per  incontrare e discutere con gli autori presenti alla XXI  edizione della Festa Artusiana.
A cura di Casa Artusi e Strada dei vini e dei sapori dei colli di Forlì e Cesena. Ingresso libero

Chiesa dei Servi ore 21.00
DIRE FARE…MANGIARE
Incontri culturali e gastronomici
Dal 27 al 30 giugno si aggiunge in Casa Artusi un appuntamento serale, all’interno della splendida Chiesa dei Servi, per meglio approfondire alcuni temi di interesse culturale e porre attenzione su quanto di bello e di buono il nostro territorio offre.

MOSTRA WERTHER MORIGI. I COLORI DEL GUSTOChiesa dei Servi (17 giugno – 9 luglio)
WERTHER MORIGI, I COLORI DEL GUSTO
Stupendo da Mangiare, Prelibato da Vedere
“Apparecchia la tavola, appronta la tavolozza, magica gli ingredienti, sfama ogni appetito, fondi bellezza e gusto, esula dal necessario; tu cerchi altro, tu cerchi l’incanto!”
Grande scenografo dell’allegoria della tavola Werther Morigi (1915-1990) ha dipinto ventidue affreschi su tela avvalendosi di ingredienti cromatici da secoli usati in cucina. Il Maestro romagnolo s’inchina alla “signora dell’arte” eternando la sue “nature silenti” che correlano il Ricettario dei Licòri morigiano a quello gastronomico di Pellegrino Artusi. Ad impreziosire le opere esposte nella Chiesa dei Servi, la didascalia  di ingredienti e metodi per ottenere “gastronomici colori” a soddisfazione del gusto visivo e culinario. L’estro di Werther Morigi legato a quello dei prodotti che  la terra regala, l’umano sapore e il divino sapere, lui e la sua capacità di manipolare, filtrare, sciogliere, addensare. In questa magnetica ragnatela di toni, la ottiene in maniera esemplare nella sua fucina-cucina mesticheria, anch’essa esposta nell’esposizione.
Orari di apertura durante la Festa: sabato e domenica ore 10.30-12.30; tutti i giorni ore 17.30-23.30. Inaugurazione sabato 17 giugno alle ore 17.00.
Visite guidate, appuntamenti e informazioni: 329.9264309.
A cura di dell’Archivio Bottega d’Arte, in collaborazione con l’Associazione Culturale Carta e Colori.

ANTICHI SAPORI MONASTICI

Monastero San Giovanni Battista
Via delle Cose Diverse (via Saffi), 68

All’interno della Foresteria Monastica “San Giuseppe” si apre uno spazio a carattere gastronomico: “Antichi Sapori” propone biscotti, liquori alle erbe e degustazioni di antica tradizione monastica.
A cura delle Monache Agostiniane di Forlimpopoli.

 

MAF Museo Archeologico di ForlimpopoliMAF – MUSEO ARCHEOLOGICO DI FORLIMPOPOLI

Piazza Fratti, 5
Il MAF – Museo Archeologico “T. Aldini” di Forlimpopoli, in occasione della Festa Artusiana, offre ai visitatori oltre alle consuete aperture diurne, anche aperture straordinarie in orario serale. Sono previste iniziative speciali e proposte didattiche pensate per pubblici di tutte le età.
Tutte le sere appuntamento al Museo con visite guidate gratuite a tema e degustazione di vino delle cantine del territorio. È possibile scegliere tra i tre turni di visita, alle ore 20.00, 21.00 e 22.00.
Il programma del MAF prevede, inoltre, “Forlimpopoli da assaggiare” un’insolita passeggiata alla scoperta dei principali monumenti della città con degustazione di prodotti tipici.
Sabato 24 giugno e sabato 1 luglio alle ore 21.00, uno spazio dedicato ai più piccoli con divertenti laboratori didattici per “giocare” con l’archeologia.
Da quest’anno, sabato e domenica alle ore 18.00, ci sarà la possibilità per bambini e adulti, di partecipare a laboratori artigianali di tessitura e stampa su tela.
Domenica 25 giugno e domenica 2 luglio alla ore 19.00 appuntamenti con le conversazioni tematiche e degustazioni: Claudio Cavallotti – Cuoco della storia e Giuseppe Lepore – Archeologo, ci guidano alla scoperta dei cibi, dei vini e delle delizie del mondo antico.
Il MAF – Museo Archeologico di Forlimpopoli in occasione della Festa è aperto tutte le sere e osserva i seguenti orari:
24-25 giugno, 1-2 luglio dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle ore 23.00
26-30 giugno dalle ore 20.00 alle ore 23.00
Per informazioni e prenotazioni: 0543 748071 (attivo durante gli orari di apertura del Museo) – info@maforlimpopoli.it
A cura di RavennAntica

Guarda il programma degli eventi del MAF giorno per giorno.

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2017 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?