Il programma della Festa di martedì 26 giugno

APPeritivi Casa Artusi Festa Artusiana 2017

La musica e la vita del jazzista Miles Davis al centro della quarta giornata della Festa Artusiana con la presentazione del libro “Miles Davis 1959. A day by day chronology” di Enrico Merlin. Continuano le proposte gastronomiche, gli spettacoli, le visite guidate e gli appuntamenti riservati alle famiglie

Sarà il musicista e storico della musica Enrico Merlin il protagonista della quarta giornata di Festa Artusiana: alle 19,00 a Casa Artusi nell’APP-eritivo presenta il suo libro “Miles Davis 1959. A day by day chronology” (2018).

Già curatore di due mostre multimediali e del primo catalogo completo su Miles Davis, Merlin propone una monumentale cronologia day by day – giorno per giorno – della vita e della musica del gigante del jazz nell’anno del suo maggiore successo, il 1959. Attraverso un incredibile lavoro di ricerca sulla stampa internazionale e con l’ausilio di dettagliate discografie, note biografiche, interviste e analisi musicali, Merlin documenta il successo del musicista afroamericano con i dischi “Porgy and Bess” e “Kind of blue” che gli riservarono un posto d’onore nella storia del jazz mondiale, senza dimenticare l’episodio di razzismo di cui Davis fu vittima e che segnò la sua vita per sempre.

A presentare l’incontro Alberto Antolini, docente del Liceo Righi di Cesena. L’appuntamento, curato dall’Associazione “Dai de Jazz” rientra nel decennale del festival Artusijazz. Ingresso libero.

Alle 19,00 L’Artusi al nido, apertura straordinaria del nido La Lucciola per dare la possibilità alle famiglie che frequentano il nido e più in generale alla cittadinanza di assaggiare e conoscere qualche piatto tipico del menù. Realizzati dalla dietista dell’Azienda Usl, proposti e preparati da una cuoca di Cooperativa Acquarello, vengono rielaborati con un tocco artusiano. Alla cena, prevista dalle 19,30 alle 21,00, seguirà “Un pentolone pieno di storie”, narrazioni sonore sul tema dell’alimentazione

Le iniziative al Museo
Alle 20,00 inizia la visita guidata Le domus romane di Forlimpopoli, percorso di visita al Museo Archeologico di Forlimpopoli alla scoperta delle abitazioni di 2000 anni fa, a cura di Fondazione RavennAntica (la visita guidata si ripeterà anche alle 21,00 e alle 22,00; costo 4 Euro).

Proposte per tutti i palati

Nella animatissima Piazza Artusi rinominata La città dei sapori, dalle 20,00 troviamo lo stand a cura del Circolo Pescatori La Pantofla con la “Rustida”, grigliata di pesce azzurro e le “cozze di Cervia alla marinara” oltre alla musica romagnola dei Trapozal. Il Gruppo Culturale Civiltà Salinara propone il sale dolce di Cervia ed espone i caratteristici attrezzi in legno utilizzati nella salina artigianale. Arriva invece da Bertinoro lo stand dell’Osteria Perbacco con maltagliati con orecchie di lepre, polpettine ai piselli abbinati ai vini dell’azienda Campo del Sole, mentre arriva dalla Campigna l’Agriturismo Il Poderone che propone spaghetti alle rape rosse e polenta con fagioli e pancetta di mais, accompagnati dai vini della Tenuta Pertinello.

Tra gli altri stand anche quello della Pro Loco del Corniolo e Campigna con assaggi di polenta gialla con cinghiale del territorio e Sangiovese dei Poderi dal Nespoli e quello dell’Agriturismo La Minarda di Forlì che proporrà diverse ricette artusiane rivisitate di primi piatti, verdure e dolci.

Gli spettacoli di martedì 26 giugno

Anche la quarta serata di Festa Artusiana vede un ampio cartellone di spettacoli con sette appuntamenti in cartellone.

La serata si apre alle 20,30 con le musiche e le marcette itineranti per le vie del centro di Siroppi Marching Band, mentre Claudio&Consuelo percorre a zigzag bancarelle e piccoli stand. Alle 21,00 in via Veneto arrivano i Giocolieri in agrodolce con “Giochi da incubo” (lo spettacolo si ripeterà anche alle 22,15), mentre percorrerà le vie e piazze del centro storico il Fuori Menù di Galirò (lo spettacolo si ripeterà anche alle 22,00 e alle 23,00).

Dalle 21,15 il Fossato della Rocca ospita “Bonbon, chicche di teatro per i più piccoli” a cura di Luigi Ciotta, alla stessa ora in Piazza Pompilio va in scena il teatro a menù fisso di EST Play Mozart in concerto. Piazza Garibaldi si animerà alle 21,00 con il folklore e la tradizione dei Malardot.

Scopri Casa Artusi

Alle 18,30 da Casa Artusi parte la visita guidata alla scoperta degli ambienti tanto cari al gastronomo Pellegrino Artusi: la Chiesa dei Servi, la Biblioteca e l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi, la Biblioteca di Gastronomia Italiana e la Scuola di Cucina (ingresso 3,00 a persona, bambini 0-12 anni e cittadini forlimpopolesi gratuito).

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2018 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?