Sabato 24 giugno 2017

ore 17.00 – Casa Artusi (Via Costa, 27)
Convegno Scientifico
INTEGRATI E APOCALITTICI IN CUCINA
Apocalittici e integrati è il titolo di un saggio di Umberto Eco pubblicato nel 1964: si riferiva a quanti guardavano al presente, e al futuro, rispettivamente con ottimismo e con pessimismo, entusiasti e catastrofisti. Lo riproponiamo oggi (appena rovesciato) per un convegno che intende fare il punto sulla cultura alimentare italiana d’oggi e sui suoi protagonisti, visionari e guitti televisivi, patiti della tradizione e del chilometro zero, membri di opposte tribù che si contendono il favore dei media. All’ombra di Pellegrino Artusi, e partendo dall’opera di Piero Camporesi (di cui ricorre quest’anno il ventennale della morte e che ebbe, fra gli altri, il merito di accreditare, con una dotta introduzione, il manuale artusiano al mondo accademico), proporremo una riflessione a tutto campo, senza paure – le apocalissi climatiche, ambientali o gastronomiche – e senza il compiaciuto senso di gratificazione che media e stampa attribuiscono al cibo reale e immaginario. Un convegno in cui lo spirito critico dei relatori nutrirà, inquieto, chi, nella serata, prenderà posto a tavola.
Elide Casali, Piero Camporesi e la cultura alimentare italiana
Piero Meldini, Le mode gastronomiche fra Apocalisse e integrazione
Alberto Capatti, A passi lenti, all’ombra di Pellegrino Artusi
Giuseppe Lo Russo, Cuochi, recensori e critici: tutti integrati?
Introduce e coordina l’incontro Massimo Montanari
Saluto di Simona Caselli, Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia Romagna.
Ingresso libero

ore 18.00 – MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Laboratorio di tessitura per adulti e bambini
ANTICHE TRAME
Tariffa € 5,00 a partecipante, comprensiva di materiale. Prenotazione consigliata.
Informazioni e prenotazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Regine Kohne – Associazione culturale soluzioni dell’arte

ore 18.30 – Casa Artusi (Via Costa, 27)
Visita guidata
Scopri Casa Artusi
Visita guidata in Casa Artusi: la Chiesa dei Servi, la Biblioteca e l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi, la Biblioteca di Gastronomia Italiana, la Scuola di Cucina e soprattutto Pellegrino Artusi, unanimemente considerato il padre della moderna cucina italiana. Chi è Pellegrino Artusi e come Casa Artusi ogni giorno porta avanti questa eredità così importante non solo per la Città di Forlimpopoli?
Tariffa: € 3,00 per persona (bambini 0-12 anni: gratuiti; cittadini forlimpopolesi: gratuiti). Per i gruppi precostituiti (minimo 15 persone) è necessaria la prenotazione.

ore 19.00 – Ritrovo presso MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Visita guidata
FORLIMPOPOLI DA ASSAGGIARE
Passeggiata alla scoperta dei principali monumenti della città con degustazione di prodotti tipici.
Tariffa € 7,00 a partecipante. Prenotazione consigliata.
Informazioni e prenotazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Fondazione RavennAntica

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Le Città dei Sapori
POLESELLA
Presentazione e degustazione della ricetta n. 43 “Riso alla cacciatora”, descritta da Pellegrino Artusi nella sua sosta a Polesella mentre si recava alla fiera dei cavalli di Rovigo. Assaggi del “Baccalà rosso con polenta bianca” come si faceva e si fa a Polesella.
A cura del Comune di Polesella e dell’Associazione Culturale Soffitte in piazza
IL TIGLIO
Promozione dei prodotti del territorio e degustazione di piatti tipici della cucina povera aretina preparati dalle cuoche del Circolo Il Tiglio. Durante la serata presentazione della panzanella, in abbinamento al vino della zona di Pieve San Giovanni (Comune di Capolona).
A cura del Circolo Culturale Ricreativo Il Tiglio
TORTELLO AMARO DI CASTEL GOFFREDO
La storia del Tortello Amaro di Castel Goffredo è frutto di una sedimentazione e stratificazione territoriale orale della tradizione culinaria goffredese, vissuta nel tempo, attraverso una “storia di nonne e di mamme”. Negli ultimi tempi il Tortello Amaro è uscito dal sacrario delle mura domestiche approda anche quest’anno alla Festa Artusiana.
A cura della Pro Loco di Castel Goffredo

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Bertinoro… Tutti i colori dell’ospitalità
LA CÀ DE BÈ
Nella serata vengono proposti crostini ai fegatini e strozzapreti melanzane e ricottina fresca; vino dell’azienda vitivinicola Celli.
A cura del Ristorante La Cà de Bè.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Forlì-Cesena – Cuore buono d’Italia
LA CREDENZA
Nella serata vengono proposti: bis di lasagna zucchine e fagiolini e cannelloni melanzane e salame fresco; crostata meringata con nettarine di Romagna IGP al profumo di Albana DOCG; vino della Cantina Forlì-Predappio.
A cura della gastronomia La Credenza, Castrocaro Terme

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Campagna amica: la terra incontra il mare
LA TAVOLA DEI PESCATORI
Il meglio della tradizione a tavola con i prodotti a km zero più conosciuti nel mondo: il pesce dell’Adriatico, rigorosamente pescato locale e fresco. Nella serata vengono proposti pesce fritto dell’Adriatico, pesce fritto senza spine e spiedini di cozze.
A cura dell’Organizzazione di Produttori, Armatori ed Operatori della pesca di Cesenatico

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Oltre settant’anni di Confartigianato – Insieme a tavola: fra tradizione e modernità
…ASPETTANDO “PESCHE IN FESTA”
Nella serata vengono proposti il bis di cappelletti al ragù e tortelli alle pesche e il dolce al cucchiaio guarnito con pesche nettarine.
A cura dell’Associazione Culturale San Marten

ore 21.00 – MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Laboratorio per bambini
CACCIA ALL’INDIZIO
Una divertente visita guidata dedicata ai più piccoli, sotto forma di caccia all’indizio all’interno del Museo. Percorso ludico-archeologico per bimbi da 5 a 11 anni. Tariffa € 5,00 a partecipante. Durata 1 ora circa.
Prenotazione consigliata.
Informazioni e prenotazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Fondazione RavennAntica

ore 22.00 – MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Visita guidata
STARE A TAVOLA NEL MONDO ANTICO
Percorso alla scoperta dei cibi e dei modi di vivere la convivialità dalla Preistoria al Rinascimento.
Attività gratuita con biglietto di ingresso al Museo € 4,00.
Informazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Fondazione RavennAntica

GLI SPETTACOLI

Per vie e per vicoli, dalle h 20,30
Artusi Marching Band: le musiche e le marcette accendono la Festa

ViaVeneto | fritto misto d’artista, h 20,30-21,30-22,30
Jhon Sostegni in: Water closed (comicità, clownerie e giocolerie)

ZigZag: fra bancarelle e piccoli stand, dalle h 20,30
Valda, venditrice di sogni e briciole di pane

Piazza Garibaldi, h 21, 22, 23
Mad Brass Quartet…street concert per trombe e tromboni

Piazzette e piazzole, dalle h 21
One Man Band-Beppe Chirico: concerto per grancassa, fisarmonica, tromba, fischietti, tamburelli e gran kazoo!

ViaCosta | a’ la carte, canzoni per palati fini. h 21,15 e 22,15
Enrico Farnedi canta Lucio Dalla. Concerto per voce e ukulele

Attorno alla Rocca | teatro per i Piccoli, h 21
Citta’ Teatro in: Mirtillo, Pizzico e la Crostata
con Mirco Gennari e Giorgia Penzo

Piazza Pompilio | piccolo teatro a menu’ fisso, h 21,30
Teatro in Controluce: Vitis Lambrusca (il Lambrusco incontra la gastronomia di Romagna).

INIZIATIVE SPORTIVE ALLA FESTA

Sabato 24 e domenica 25 giugno
Visita alle bellezze storico artistiche della città e alla Festa Artusiana.
RADUNO CAMPERISTI
Informazioni: 328 0647931
A cura del Camper Club Italiano, in collaborazione con il Gruppo Giovanile Alternativo Il Vento

CONTATTACI

Si compili il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2017 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?