Sabato 23 giugno 2018

ore 17.00 – Casa Artusi (Via Costa, 27)
Convegno Scientifico
CUCINA SENZA
Nel mondo dei consumi facili e liberi, la preposizione “senza” seguita da caffeina, glutine, grassi, lattosio, lievito, olio di palma, zucchero gioca un’importante partita strategica, imponendoci l’analisi dei cibi, il controllo della massa corporea, la gestione delle malattie, e ancora uno stile di vita, di cucina e di tavola sobrio ed elegante. È dunque diventato, paradossalmente, un valore. Con questo convegno ne svisceriamo le segrete, antiche e attuali ragioni d’essere, la sua stessa storia, senza perdere di vista quel futuro che senza oggi si preannuncia inquietante.
Massimo Montanari, Senza fuoco
Paolo Fabbri, Senza posate
Marco Dalla Rosa, Senza carne?
Piero Meldini, Senza niente
Alberto Capatti, Artusi senza
Coordina Giordano Conti, presidente Casa Artusi
Ingresso libero.

ore 18.30 – Casa Artusi (Via Costa, 27)
Visita guidata
SCOPRI CASA ARTUSI
Visita guidata in Casa Artusi: la Chiesa dei Servi, la Biblioteca e l’Archivio della corrispondenza personale di Pellegrino Artusi, la Biblioteca di Gastronomia Italiana, la Scuola di Cucina e soprattutto Pellegrino Artusi, unanimemente considerato il padre della moderna cucina italiana. Chi è Pellegrino Artusi e come Casa Artusi ogni giorno porta avanti questa eredità così importante non solo per la Città di Forlimpopoli?
Tariffa: € 3,00 per persona (bambini 0-12 anni: gratuiti; cittadini forlimpopolesi: gratuiti). Per i gruppi precostituiti (minimo 15 persone) è necessaria la prenotazione.

ore 19.00 – Ritrovo presso MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Visita guidata
FORLIMPOPOLI DA ASSAGGIARE
Passeggiata alla scoperta dei principali monumenti della città con degustazione di prodotti tipici.
Tariffa € 7,00 a partecipante. Prenotazione consigliata.
Informazioni e prenotazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Fondazione RavennAntica

ore 19.00 – Cortile Palazzo Fabbri (Via A. Costa)
Spazio LIBERA: alla Festa per fare la festa alle mafie, con gusto
Dalla Campania sarà presente la Cooperativa Don Peppe Diana di Castelvolturno con il socio Roberto Fiorillo: storie di camorra, storie di riscatto sociale e ottime Mozzarelle Di Bufala in degustazione.
Mostra sulla storia di Giuseppe Letizia con disegni di Francesco Domenico Mazzoli, le guide saranno i ragazzi del “Consiglio Comunale dei Ragazzi” di Forlimpopoli. Spazio interviste curato dalla rete degli studenti medi di Forlì Cesena, Centro Pace Forlì Cesena. Ogni sera importanti “Ospiti a sorpresa”
A cura del Coordinamento Provinciale di LIBERA, il Presidio LIBERA di Forlimpopoli “Giuseppe Letizia”, l’Associazione Barcobaleno, l’Associazione Barcogas.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Le Città dei Sapori
POLESELLA
Presentazione e degustazione della ricetta n. 43 “Riso alla cacciatora”, descritta da Pellegrino Artusi nella sua sosta a Polesella mentre si recava alla fiera dei cavalli di Rovigo. Assaggi del “Baccalà rosso con polenta bianca” come si faceva e si fa a Polesella.
A cura del Comune di Polesella e dell’Associazione Culturale Soffitte in Piazza.
TORTELLO AMARO DI CASTEL GOFFREDO
La Pro Loco di Castel Goffredo propone la degustazione del tortello amaro e di altre specialità a base di erbe amare, tipiche della tradizione culinaria goffredese: dalle tagliatelle alla torta del buonumore De.Co, dai biscotti e baci di dama alla birra e ai digestivi.
A cura della Pro Loco di Castel Goffredo.
MODIGLIANA
Degustazione del rinomato “Mandorlato al Cioccolato di Modigliana”, dolce tipico riconosciuto nel 2010 come Prodotto Agroalimentare Tradizionale (P.A.T.) Emilia-Romagna. Vengono proposti anche la minestra verde e assaggi di prodotti tipici: vini, biscotti, confetture, olio e formaggi.
A cura della Pro Loco di Modigliana.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Sapori d’Europa
SAPORI E SUONI DELL’ECOMUSEO DELLA BATANA
L’Ecomuseo Casa della Batana di Rovigno (Croazia) propone specialità gastronomiche accompagnate dalle musiche tradizionali rovignesi. E’ prevista la degustazione di “Sardòni saladi” (preparati sotto sale), “Sardiele in savòr” (sardelle marinate) e calamari fritti.
A cura dell’Associazione “Casa della Batana”

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Bertinoro… Tutti i colori dell’ospitalità
LA CÀ DE BÈ
Nella serata vengono proposti crostini ai fegatini e strozzapreti melanzane e ricottina fresca; vino della Tenuta La Viola.
A cura del Ristorante La Cà de Bè.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Campagna amica: la terra incontra il mare
LA TAVOLA DEI PESCATORI
Nella serata vengono proposti il fritto misto di paranza dell’Adriatico e il pesce fritto senza spine; vino della Cantina Balducci di Forlì.
A cura dell’Organizzazione di Produttori, Armatori ed Operatori della pesca di Cesenatico.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Oltre settant’anni di Confartigianato – Insieme a tavola: fra tradizione e modernità
…ASPETTANDO “PESCHE IN FESTA”
Nella serata vengono proposti il bis di cappelletti e tortelli alle pesche e il dolce al cucchiaio guarnito con pesche nettarine.
A cura dell’Associazione Culturale San Marten.

ore 20.00 – Piazza Pellegrino Artusi
Forlì-Cesena – Cuore buono d’Italia
CHALET LA BURRAIA
Nella serata vengono proposti cappelletti con ragù di mora romagnola, piadina fritta con salumi e squacquerone, panzanella.
A cura della Locanda Chalet la Burraia, Campigna

Ore 20,30, ore 21,30 – Mondadori Point (Largo Paolucci De Calboli, 4)
Laboratorio floreale
Barbara Treossi, titolare di Boutique del Fiore di Forlimpopoli, farà realizzare ai bambini che vorranno partecipare una creazione floreale che porteranno a casa. Sarà richiesto un contributo di euro 5 a copertura dei costi per il materiale (fiori).
A cura dell’Associazione Culturale Semini

ore 21.00 – Casa Artusi, Chiesa dei Servi (via Costa, 27)
Incontri a Casa Artusi
AISH. PANE. VITA.
Matteo Lucca in conversazione con Alessandra Carini
Quando il pane prende sembianze umane, l’essere umano ne incarna i simboli e gli dà vita: l’insieme dei valori simbolici e terreni che attribuiamo ad entrambi, si fondono e si valorizzano reciprocamente; così, racconto dell’essere umano e scopro delle verità, fatte di molteplici aspetti terreni, spirituali, conflittuali e “commestibili”. A cura della Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì.

ore 21.00, ore 22.00 – MAF Museo Archeologico di Forlimpopoli“T. Aldini” (Piazza Fratti, 5)
Visita guidata
STARE A TAVOLA NEL MONDO ANTICO
Percorso alla scoperta dei cibi e dei modi di vivere la convivialità dalla Preistoria al Rinascimento.
Attività gratuita con biglietto di ingresso al Museo € 4,00.
Informazioni: 0543 748071 – info@maforlimpopoli.it
A cura di Fondazione RavennAntica

Gli spettacoli del giorno

IL PIATTO FORTE, teatro a menù fisso
Piazza Pompilio, h 21,15
Denis Campitelli: Purbiòn di Romagna.

ANDANTE CON GUSTO
dalle h 20,30 per vie e piazze della città
SIROPPI Marching Band: le musiche e le marcette condiscono la Festa

GIOCOLIERI IN AGRODOLCE
Via Veneto, h 21 e 22,15
Cuochi da incubo: L’arte di mangiar bene
(comicità e clownerie a partire dalle ricette di Pellegrino Artusi)

ZIG ZAG
fra bancarelle e piccoli stand, dalle h 20,30
Mad Brass Quartet…street concert per trombe e tromboni

ARIE FRITTE, musiche da gustare
Via Costa, h 21,00 e 22,00
Duo Baguette: concerto per organetto e fisarmoniche

BONBON, chicche di teatro per i piccoli
Fossato della Rocca, h 21.15
Francesca Zoccarato: Varietà prestige, lo spettacolo in carne e legno!

TEATRO VERDI h 21,00
TEATRO DEGLI AVANZI: DANTE DA PICCOLO
Con gli allievi del laboratorio teatrale Teatro degli Avanzi-Forlimpopoli
scrittura e regia Denio Derni
aiuto regia Rita Bonoli

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2018 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?