Fabio Giordano Premio Marietta 2011

 

vincitore-premio-marietta-2011Si chiama Fabio Giordano, nella vita fa l’operatore di Call Center, nel tempo libero si diletta ai fornelli. E si diletta talmente bene da aggiudicarsi il Premio Marietta 2011, il concorso nazionale riservato ai cuochi non professionisti promosso dal Comune di Forlimpopoli. La sua ricetta, Busiati freschi con gambero rosso di Mazara del Vallo e macco di fave fresche, l’ha visto trionfare alla Festa Artusiana, e conquistare così il premio di mille euro.

Giordano ha superato Paola Saccoman di Venezia (insegnante), Angela Cocca di Bologna (barista), Serena Pieralli di Firenze (impiegata), Domenica Romanelli di Rutigliano – Bari (medico).

La giuria che ha vagliato e assaggiato le ricette era composta da Verdiana Gordini (presidente Associazione Mariette), Franco Mambelli (Comitato scientifico Casa Artusi), Giorgio Amadei (sommelier professionista), Carla Brigliadori (responsabile scuola cucina Casa Artusi), e Caterina Valbonesi (sommelier professionista).

 

Ricetta: Busiati freschi con gambero rosso di Mazara del Vallo e macco di fave fresche

 

Ingredienti per 5 persone:
Busiati freschi 400 gr
Gambero rosso di Mazara del Vallo sgusciato 500 gr
Fave fresche decorticate e sgusciate 350 gr
Mandorle tostate e tritate 50 gr
Un mazzetto di finocchietto selvatico
Un mazzetto di mentuccia
Due cipollotti
Due spicchi d’aglio
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe quanto basta
Un bicchiere di vino bianco
Zafferano quanto basta

 

Preparazione:

Fare bollire il finocchietto, opportunamente mondato e lavato, in una grossa pentola in acqua poco salata.
L’acqua ci servirà in seguito per cucinare i busiati ed il macco.
Scolatelo e tagliatelo non finemente, ma nemmeno grossolanamente.
Tagliare i cipollotti e rondelle sottili e disporli in un tegame con un filo d’olio.
Fare appassire i cipollotti e aggiungere le fave fresche, il finocchietto, il pepe, sale e farli rosolare per qualche istante.
Infine, ricoprirli con l’acqua di cottura del finocchietto.
Lasciare cuocere a fuoco lento, ricordandosi di mescolare spesso, fino all’ottenimento di una crema.
Schiacciare e fare dorare i due spicchi d’aglio con un filo d’olio in tegame, toglierli dal fuoco e aggiungere il gambero rosso col vino, lasciarlo infine sfumare fin quando legherà col gambero, formando una crema.
Incorporare il macco, lo zafferano sciolto in un mestolo d’acqua di cottura del finocchietto e mescolare per qualche istante.
Cucinare i busiati nell’acqua di cottura del finocchietto, scolandoli più al dente, per far continuare la cottura insieme al sugo.
Fare mantecare i busiati e il sugo per un minuto, impiantare e cospargere con le mandorle tritate fresca, per dare croccantezza e freschezza.

 

 

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2022 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?