Martedì 4 agosto 2020

Buon compleanno Pellegrino Artusi

ARTUSI 100 COLBUONO

ore 19.00 – Arena Centrale in Piazza A. Fratti (corte della Rocca)
Apertura dell’anno del bicentenario artusiano
Presentazione del francobollo emesso in occasione dell’importante ricorrenza del bicentenario della nascita di Pellegrino Artusi, nato a Forlimpopoli il 4 agosto del 1820.
Presenziano autorità di Poste Italiane, della Fondazione Casa Artusi e autorità locali e regionali.

Intervengono:
Milena Garavini, Sindaco del Comune di Forlimpopoli
Alessio Mammi, Assessore all’Agricoltura e Agroalimentare, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna
Enrico Menegazzo, Responsabile Commerciale Filatelia di Poste Italiane
Francesco Gentile, Direttore Provinciale della filiale di Forlì

In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il Teatro Verdi, Piazza Fratti n. 7

a seguire, in Piazza della Marietta (Piazza Pompilio) fino alle ore 22.00
annullo filatelico

In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il Teatro Verdi, Piazza Fratti n. 7

ore 18.30 – Casa Artusi, Via A. Costa n. 27
Scopri Casa Artusi
Visita guidata in Casa Artusi: la Biblioteca di Gastronomia Italiana, la Galleria delle Ricette, la Chiesa dei Servi, la Scuola di Cucina e soprattutto Pellegrino Artusi, unanimemente considerato il padre della moderna cucina italiana. Chi è Pellegrino Artusi e come Casa Artusi ogni giorno porta avanti questa eredità così importante?
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0543743138 – cel. 349 8401818 – e.mail: info@casartusi.it

ore 19.00 – MAF Museo Archeologico “Tobia Aldini”, Piazza A. Fratti n. 5 (corte della rocca)
TOUROPERATOR. Diario di Vite dal Mare di Sicilia
Visita guidata alla mostra dell’artista forlivese Massimo Sansavini.
Per prenotazioni: tel. 0543 748071 e.mail: info@maforlimpopoli.it
visita gratuita, gradita la prenotazione

ore 19.30 – Arena centrale in Piazza A. Fratti (corte della rocca)
Buon compleanno Pellegrino
Torna Pellegrino Artusi nei panni del detective
Marco Malvaldi presenta il suo ultimo libro Il borghese Pellegrino
(Sellerio, 2020)
Dopo “Odore di chiuso”, l’autore torna a far rivivere l’Artusi come protagonista d’eccezione, questa volta assieme al suo più grande sostenitore: il medico, antropologo e senatore Paolo Mantegazza. Marco Malvaldi rende ancora omaggio al grande gastronomo nel suo secondo centenario della nascita con questo nuovo romanzo costruito come un perfetto «enigma della camera chiusa». Gli anni della belle époque, gli intrecci tra politica e finanza che legavano l’Italia all’Impero Ottomano, il borghese Pellegrino, con la sua passione rivoluzionaria per la cucina, la familiarità con la chimica, il sentimento di unità nazionale che lo animava: gli ingredienti per un giallo colto, divertente e istruttivo.

Conversano con l’Autore
Alberto Capatti e Massimo Montanari, Casa Artusi

In caso di maltempo l’evento si svolgerà presso il Teatro Verdi, Piazza Fratti n. 7

ore 20.30 – Piazza Garibaldi 
A Cena con Tramonto DiVino
Il road show più gustoso dell’estate in Emilia-Romagna torna a Forlimpopoli in piazza Garibaldi per celebrare Artusi!
Protagonisti i vini d’eccellenza dell’Emilia-Romagna proposti dai sommelier A.I.S., insieme ai prodotti Dop e Igp regionali. Fil rouge della serata la cucina artusiana nel giorno del 200° anniversario della nascita di Pellegrino Artusi.
A interpretare i piatti in chiave artusiana un grande chef stellato, Gianpaolo Raschi (Ristorante Guido 1946 di Rimini – Una Stella Michelin), insieme alla maestra di cucina Carla Brigliadori (Scuola di Casa Artusi, Forlimpopoli).
In degustazione:
Cappelletto ripieno di (ricetta artusiana n. 497) Cefali in gratella con la sua salsa e Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop Extraveccchio
– Ricetta Artusiana n. 520. Palombo in umido
– Ricetta Artusiana n. 697. Pesche ripiene – Pesche nettarine di Romagna Igp.
Ouverture con Assaggi di prodotti tipici: Salumi e formaggi Dop e Igp regionali, assortimento di formaggi del territorio, Cozza Romagnola.
In abbinamento oltre 15 tra le migliori etichette regionali selezionate dalla guida Emilia-Romagna da bere e da Mangiare 2019.
A fine serata, brindisi e torta artusiana per celebrare il bicentenario della nascita del cittadino più illustre e il genuis loci di Forlimpopoli che ne ha dato i natali, alla presenza dell’Assessore Regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi.

Per motivi precauzionali, questo evento è stato rinviato a data da definirsi cliccare qui per maggiori informazioni.

tramonto di vino

ore 21.00 – Arena centrale in Piazza A. Fratti (corte della rocca) e Rocca Ordelaffa
Buon compleanno Pellegrino da….Firenze, Italia, Mondo
Un augurio e un pensiero artusiano da professionisti dell’arte e della scienza del buon cibo italiano.
In collaborazione con Casa Artusi

un brindisi e un saluti da ….

in Emilia-Romagna e in Toscana
Finale del concorso on-line promosso dalle Associazioni Cuochi Romagnoli e Cuochi Fiorentini, in collaborazione con Casa Artusi rivolto ai cuochi professionisti, ambasciatori della cultura enogastronomica tosco-romagnola, ore 17 in diretta sulla pagina facebook dell’Associazione Cuochi Romagnoli.

nel mondo
INTERNATIONAL DAY of ITALIAN CUISINES dedicata a Pellegrino Artusi, organizzata da itchefs-GVCI (Virtual Group of Italian Chefs), una rete di professionisti della cucina che opera in 70 paesi .
In collaborazione con Casa Artusi gli chef che aderiscono all’iniziativa propongono nei loro ristoranti la ricetta n. 7 Cappelletti all’uso di Romagna.
In tutto il mondo, da Hong Kong a Città del Messico, da Lione a Lima, da Dubai a Buenos Aires passando per San Pietroburgo etc, si mangerà il piatto più amato dai romagnoli e da Artusi stesso.
Scrive un’amica al famoso gastronomo parlando di cappelletti “sono d’accordo con Lei nel chiamarli la prima minestra del Mondo”.

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2020 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?