Domenica 2 agosto 2020

Un omaggio a tutte le Mariette

ore 18.30 – Casa Artusi, Via A. Costa n. 27
Scopri Casa Artusi
Visita guidata in Casa Artusi: la Biblioteca di Gastronomia Italiana, la Galleria delle Ricette, la Chiesa dei Servi, la Scuola di Cucina e soprattutto Pellegrino Artusi, unanimemente considerato il padre della moderna cucina italiana. Chi è Pellegrino Artusi e come Casa Artusi ogni giorno porta avanti questa eredità così importante?
Per informazioni e prenotazioni: tel. 0543743138 – cel. 349 8401818 – e.mail: info@casartusi.it

ore 19.00 – Corte di Casa Artusi, Via A. Costa n. 27
APP-eritivi a corte: storie-autori-assaggi
Ketty Magni, Artusi. Il bello e il buono
(Cairo, 2020)
«Amo il bello e il buono ovunque si trovino.»
È stato il motto che ha sempre guidato Pellegrino Artusi, autentico pioniere della gastronomia in Italia, ed è il filo conduttore del romanzo della sua vita ripercorso in queste pagine. Nato a Forlimpopoli due secoli fa, uomo di fascino ma non senza contraddizioni, Artusi superò i tragici eventi che colpirono la sua famiglia e reagì sempre caparbiamente a ogni avversità pur di riuscire a realizzare il suo grande progetto: unire l’Italia a tavola attraverso la pubblicazione di un libro, La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene, «manuale pratico per le famiglie» contenente ricette per ogni gusto, sperimentate con cura. Nel suo nuovo romanzo, l’autrice ricostruisce quell’impresa restituendo i tratti del personaggio, le vicende private e l’atmosfera di un’epoca: un capitolo cruciale della storia culinaria nazionale.

Conversa con l’autore, Ketty Magni
Alberto Capatti, Direttore scientifico di Casa Artusi.
Segue un brindisi

ingresso libero

ore 20.00 – Cortile Palazzo Fabbri, via A. Costa n. 5
Grandi Chef interpretano Artusi
Show cooking con lo Chef Silver Succi
Chef del Ristorante Quartopiano di Rimini (Forlimpopolese “in trasferta”)
La passione di rielaborare, in chiave personale ed artistica, i piatti della tradizione locale, accompagna lo chef Silver Succi in una meticolosa ricerca di armonie nei sapori e negli ingredienti.
Ricerca e lavoro che trovano come sede il ristorante Quartopiano, a Rimini.
Un talento innato per la cucina quello di Silver, che si affina con anni di studio ed esperienza a fianco di alcuni pilastri del panorama gastronomico italiano, come Gualtiero Marchesi, Mauro Uliassi, Gino Angelini e Vincenzo Cammerucci.
Per Silver è fondamentale conoscere e “sentire” le tradizioni  culinarie nella storia del territorio, così come lo è essere sempre aggiornati sulle ultime tecniche di cottura.
Ciò che fa la differenza in una cucina è ad ogni modo la sensibilità personale, che scaturisce dall’esperienza e dall’amore per il proprio mestiere. È la passione sincera per il cucinare ciò che, secondo Silver, ti spinge a voler “andare oltre”, e ti conduce a una costante ricerca dell’eccellenza del risultato.

In collaborazione con Electrolux

silver succi

ore 21.00 – sui torrioni della Rocca Ordelaffa
Omaggio al “Verdi”
Proiezione sui torrioni della Rocca di manifesti e foto storiche per festeggiare i 100 anni del cine-teatro Verdi.
A cura di Guido Vitali

ore 20.30 – Arena centrale in Piazza A. Fratti (corte della rocca)
Consegna del Premio al Vincitore del Concorso MARIETTA riservato a cuochi non professionisti

Consegna dei Premi MARIETTA AD HONOREM 2020
I premiati 2020 sono Franco Chiarini e Bruno Gambacorta.

Conduce la serata: l’attrice, Maria Pia Timo

a seguire, ca. ore 21.30
Corpo
Il Recital Corpo, è uno spettacolo in cui i grandi temi dell’attualità, permeando il corpo ostentato, caldo e burroso di Maria Pia Timo si fondono con le tematiche più varie. Spunti nati dal quotidiano, visto con un’ottica femminile. Sola sul palco, graffiante, coinvolgente, contemporanea, spassosa e in continuo dialogo col pubblico, per uno spettacolo sempre esilarante e coinvolgente.
In tv l’avete potuta visionare a ZELIG nei panni di Sos Tata e al telefono nelle vesti della sua surreale Vendicatrice Telefonica. L’avete vista su Rai 2 stravaccata sui divanetti di QUELLI CHE IL CALCIO, con Simona Ventura prima, con Vittoria Cabello e ora con Nicola Savino. Prima ancora su Rai 2, accanto a Belen Rodriguez nel varietà STAMO TUTTI BENE. Oppure nelle due edizioni del fortunatissimo programma VESPA TERESA (Alice – can. 221 del digitale terreste), cinquanta puntate e passa di interviste e cucina in terra di Romagna e internazionali e alle conduzione di FRATELLI COLTELLI. E ancora tantissime apparizioni televisive.
Sul grande schermo ha debuttato con Pupi Avati, nel cast de GLI AMICI DEL BAR MARGHERITA, assieme a Neri Marcorè, Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Luigi Lo Cascio, e poi ha continuato con REGALO A SORPRESA, per la regia di Fabrizio Casini, con Massimo Ceccherini, e nel film di Carlo Vanzina TORNO INDIETRO E CAMBIO LA MIA VITA, di prossima uscita, a fianco a Raul Bova.
In radio ha divelto onde medie ed onde lunghe dalle prestigiose frequenze di OTTOVOLANTE (RadioDue), ed è stata ospite fissa della trasmissione UN GIORNO DA PECORA (RadioDue), condotta da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro nei panni della Divina Thelma, moglie del Mago Otelma; mentre in teatro, dopo i tanti ruoli brillanti e le incursioni in palchi, locali e predelle adibite al puro cabaret, fa la comica in compagnia o da sola.
A cura della direzione artistica di Terzo Studio Progetti per lo Spettacolo s.r.l.

unica replica di 90 minuti
ingresso libero

CONTATTACI

Compila il modulo di seguito per contattarci.

Sending

©2020 Festa Artusiana - Comune di Forlimpopoli - C.F. 80005790409 - P.IVA 00616370409 - piazza Fratti 2, 47034 Forlimpopoli (FC) - Sito internet realizzato da manuelragazzini.it - Privacy Policy

  • T  T  T  T  

Log in with your credentials

Forgot your details?